Scuola, Argentin: Troppi disabili senza insegnanti di sostegno Roma, 17 set. (LaPresse) – “Parole, Parole, parole come diceva la canzone di Mina. La scuola non garantisce gli Insegnati di Sostegno per gli alunni con Handicap, quest’anno la scusa è il covid-19, ma la situazione è quella di sempre. Non è possibile, che gli studenti con difficoltà non possono frequentare come i lori compagni le lezioni, sono migliaia i giovani costretti a casa per la mancanza dei Docenti dovuti a loro in base alla normativa”. Lo scrive in una nota Ileana Argentin.”Cara Azzolina e caro Conte, gli alunni Disabili hanno le stesso diritto di tutti gli altri di frequentare le loro classi. Che vergogna! Vorrei ricordare hai politici responsabili che istruire e integrare oggi significa non assiestere domani e questo vale per tutti”. POL NG01 rib 171631 SET 20