DIR1990 3 POL 0 RR1 N/POL / DIR /TXT CORONAVIRUS. ARGENTIN: LE MASCHERINE FANNO TENDENZA (DIRE) Roma, 11 giu. – “Per tanti anni ci siamo chiesti noi disabili, perche’ si costruiva il mondo con le barriere architettoniche. Non e’ mai stato un problema economico progettare una rampa invece di una scalinata, un’ascensore da 70 cm piuttosto che da 40 cm eppure le cose non sono mai cambiate. Oggi finalmente proprio grazie al coronavirus, forse abbiamo trovato un ‘motivo’ ed una spiegazione vi spiego: Le barriere non sono costruite contro i disabili ma nel rispetto di una estetica folle e grottesca dove le cose piu’ complicate e meno funzionali trovano maggior spazio nelle nostre comunita’, cioe’ per molti ‘le cose sono belle quando non sono per tutti’. Il coronavirus con l’uso delle mascherine ce ne sta dando una riprova, sono senza parole”, dichiara Ileana Argentin Presidente delle Associazioni ALM e A.I.D.A.(nate in risposta ai bisogni dei disabili), che aggiunge: “Incredibile ma vero, ‘la mascherina’ e’ diventata tendenza e look, se giri per le strade di Roma ne vedi di tutte le forme e colori, con Paillettes, frasi e scudetti delle varie tifoserie per poi passare a parole divertenti di film famosi e poi cuoricini, fiorellini quadretti insomma chi piu’ puo’ piu’ ne mette! Incredibile, anche le mascherine fanno la diversita’… Ho visto persone che pur se mezze soffocate le portavano anche da soli in macchina perche’ sono diventante vere e proprie accessori e non piu’, come dovrebbero, dispositivi sanitari. Siamo un popolo fantasioso ma lasciatemelo dire non costruiamo la nuova barriera della mascherina! C’e’ chi puo’ pagarle solo 40 centesimi, abbiate pieta’, non ponetevi a tutti i costi in modo diverso, ricordatevi che non e’ un optional ma una necessita’ irrununciabile”. (Vid/ Dire) 15:50 11-06-20 NNNN