Non si arriva al podio di Miss Italia solo perché si ha una protesi ma la verità sta nel fatto oggettivo che Chiara Bordi è bella . La stampa oggi riporta la notizia della sua vittoria al terzo posto sottolineando sempre che è la ragazza con protesi … Basta , è un cattivo modo di fare comunicazione, state alzando una nuova barriera culturale , gli insulti di ieri sui social riportati attentamente sui giornali e il parafrasare di oggi sull’evento aggettivando sempre il suo limite non è degno di una società in cui le diversità dovrebbero essere accolte senza sottolineature . Sono felice per la ragazza ma mi dispiace che l’handicap, ancora una volta, sia padrone della notizia . Non sarebbe stato più giusto , secondo voi, darle l’importanza solo di una concorrente arrivata terza? Chiara è Chiara, protesi o no, non fate notizia sulla diversità in modo così inadeguato altrimenti la renderete sempre , lei come tanti altri, per forza “speciale” . L’orgoglio della miss va al di la della sua protesi , fate i conti con il suo aspetto fisico perché lei era li per quello .

Ileana Argentin